Un po' di me...

Giornalismo, Comunicazione e Turismo sono il mio lavoro e anche i miei interessi.


Mi propongo come consulente per enti pubblici, aziende, associazioni ecc. che vogliono aprire le loro attività a tutti.


Attraverso la mia attività, assottiglio il contrasto tra ciò che gli esperti in accessibilità desiderano comunicare e quello che, invece, riescono realmente a far percepire a chi non conosce il loro settore.


Il mio lavoro consiste nel far comprendere che la progettazione universale significa qualità e sviluppo socio-economico per la comunità e l imprenditoria, non solidarietà verso i disabili oppure obbligo di legge.


CHI SONO:


Giornalista dal 1999 e Presidente della onlus Diritti Diretti (www.dirittidiretti.it) che progetta, insegna e comunica il turismo accessibile dal 2008.


Sono Delegata Centro Italia (Abruzzo, Marche, Umbria, Lazio e Toscana) dell Ass. Giornalisti Specializzati Associati.


Sono laureata con lode in Lingue e Letterature Straniere e specializzata in Comunicazione/Uffici Stampa ai sensi della Legge 7 giugno 2000 n. 150 ("Disciplina delle attività di informazione e di comunicazione delle pubbliche amministrazioni").


Ho collaborato con diverse testate giornalistiche e sostenuto numerose imprese pubbliche e private, associazioni, organizzazioni, privati cittadini ecc. in qualità di Responsabile Ufficio Stampa/Comunicazione.


Sono docente e relatrice in seminari e corsi di formazione organizzati da enti pubblici/privati e rivolti a manager/operatori dei Beni Culturali, delle Pubbliche Amministrazioni e del Turismo su tematiche quali: Filiera dell Accessibilità (Cultura, Turismo, Economia); Comunicazione e valorizzazione del turismo accessibile e sostenibile (culturale, enogastronomico, sportivo, congressuale, balneare, montano, termale, scolastico, religioso ecc.); Formazione amministratori/addetti all accoglienza per tutti; Patrimoni culturali e formazione degli insegnanti.


Sono consulente per la valorizzazione in progetti sui Beni Culturali e sul Turismo, al fine di permetterne la visita e la fruizione a ogni cittadino/turista. Ad esempio, grazie alla competenza specialistica che ho offerto, la Via Verde della Costa dei Trabocchi della Provincia di Chieti ha potuto candidarsi all International D4A Foundation Awards 2013 e il progetto si è distinto riuscendo a essere l unico ente pubblico italiano tra i 55 selezionati nel copioso numero di candidature provenienti da 17 nazioni.


Come membro del Comitato Tecnico-Scientifico dell evento internazionale "ZERO BARRIERE - L Accessibilità Conviene" (27-28 settembre 2014), sono stata co-autrice del Manifesto di Matera : documento che sintetizza quanto emerso dalle riflessioni effettuate dagli esperti di Accessibilità Universale che hanno attivamente partecipato alla due giorni organizzata a Matera da Officina Rambaldi in collaborazione, tra gli altri, con MIBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo), Consiglio d Europa, Federculture, ENAT (European Network for Accessible Tourism), EIDD (European Institute for Design and Disability) - Design for all Europe, IHCD (Institute for Human Centered Design) di Boston, Regione Basilicata e Comune di Matera.


Curo i seguenti siti web:


--- Dirittidiretti.it fondato su temi inerenti turismo accessibile, promozione culturale, solidarietà sociale e tutela dei diritti civili e costituzionali a favore delle categorie svantaggiate per condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari (anziani, minori, persone con disabilità temporanea o permanente, individui con esigenze dietetiche e/o con problemi di allergie ecc.).

--- Simonapetaccia.it incentrato su tematiche relative al Giornalismo e alla Comunicazione.


Simona Petaccia


********************************


FACEBOOK: Pagina pubblica

www.facebook.com/pages/Simona-Petaccia/118890511474909?ref=ts


********************************


GRUPPO SimonaPetaccia.it

www.facebook.com/groups/32861868348/?ref=ts



********************************


CV ON-LINE:

http://www.linkedin.com/in/simonapetaccia


********************************

********************************


Nota bene


SIMONA PETACCIA NON SI ASSUME ALCUNA RESPONSABILITÀ PER QUALUNQUE ALTRO USO CHE POTREBBE ESSERE FATTO DEL MATERIALE CONTENUTO NEL SITO.


********************************

********************************


Questo blog costa tempo, energia e danaro. La sua sopravvivenza dipende anche da te: